GIOVANI E NANOTECNOLOGIE: UNA SFIDA CREATIVA SUL WEB

Il progetto NanoDiode ha lanciato una competizione dedicata a studenti delle scuole superiori e delle Università per stimolare immaginazione e creatività riguardo alle nanotecnologie ed ispirare la ricerca ed innovazione in questo campo.

E' possibile partecipare alla competizione proponendo testi, disegni, fumetti video, animazioni o anche costruendo modellini dedicati all’innovazione nelle nanotecnologie.

Gli studenti possono sviluppare l’idea sulla base della loro ispirazione oppure attraverso quattro esempi di innovazione nelle nanotecnologie: tessuti antiforatura, concentratori luminescenti solari, superfici ceramiche autodisinfettanti, la pellicola riscaldante più sottile al mondo.

E' in palio un viaggio in Olanda per due persone, inclusivo di uno speciale programma di viaggio dedicato all’innovazione. 

Premio speciale per le scuole: La classe con le idee più innovative sarà premiata con il NanoSchoolBox, contenente 14 esperimenti nel campo delle nanotecnologie .

Le proposte possono essere inviate via web o posta entro il 15 novembre 2014.

www.nanodiode.eu/competizione/

Il progetto

NanoDiode, finanziato dall’Unione Europea, ha l’obiettivo di realizzare un nuovo e coordinato programma di comunicazione, coinvolgimento e dialogo sulla ricerca ed innovazione responsabile nelle nanotecnologie.

Per ulteriori informazioni sulla competizione a livello italiano, contattare:

Elvio Mantovani, Andrea Porcari

Associazione Italiana per la Ricerca Industriale (AIRI/Nanotec IT) e progetto NanoDiode

Info (at) nanotec.it  - www.nanotec.it – www.nanodiode.eu